fbpx
00393478864509 lucarossicampus@gmail.com
If You Don’t Understand Something Search For It On YouTube, lettere in legno 11×2 metri, Val Badia 2017. 

La serie IMAGES nasce nel 2013 ed è stata declinata in diversi contesti. Queste opere aprono ad una sorta di “Cappella Sistina” capace di cambiare ogni giorno. Ogni giorno nel mondo vengono realizzati decine di video che vengono caricati su YouTube senza dare loro un titolo specifico. In questo modo questi video rimangono nascosti e sommersi e assumono automaticamente come titolo il nome del file da cui provengono. Per questo cercando su YouTube “IMG” e 4 numeri casuali avremo sempre una lunga lista di video che cambia ogni giorno. Questo lavoro riesce a riflettere la complessità e la fluidità del nostro presente, sempre in equilibrio tra mondo digitale e dimensione analogica. Ma riesce anche ad opporsi all’algoritmo di internet che ci propone sempre contenuti “che ci piacciono” e conformi ai nostri gusti, mentre l’uomo si evolve solo quando può incontrare l’Altro e il Diverso. I micro universi a cui portano queste opere sono sempre inaspettati e conservano una poesia capace di farci allenare nuovi.

If You Don’t Understand Something Search For It On YouTube, wooden letters 11×2 meters, Val Badia 2017. 

The IMAGES series was born in 2013 and has been declined in different contexts. These works open to a sort of “Sistine Chapel” capable of changing every day. Every day in the world dozens of videos are made and uploaded to YouTube without giving them a specific title. In this way these videos remain hidden and submerged and automatically assume as title the name of the file they come from. For this reason, searching on YouTube for “IMG” and 4 random numbers we will always have a long list of videos that changes every day. This work succeeds in reflecting the complexity and fluidity of our present, always in balance between the digital world and the analogue dimension. But it also succeeds in opposing the internet algorithm that always proposes us contents “that we like” and that conform to our tastes, while man evolves only when he can meet the Other and the Different. The micro universes to which these works lead are always unexpected and preserve a poetry capable of making us train new.