fbpx
00393478864509 lucarossicampus@gmail.com

If You Don’t Understand Something Search For It On YouTube, pittura acrilica su tela, 70×70 cm, Galleria SIX (Milano), Luca Rossi 2019.

Questo intervento declinato in varie modalità dal 2013 apre a quella che possiamo definire come una sorta di Cappella Sistina contemporanea. Un’opera capace di cambiare ogni giorno pur rimanendo sempre la stessa. Uno specchio della fluidità e della complessità del nostro tempo e allo stesso tempo una forma di resistenza per l’algoritmo che vorrebbe nutrirci solo con contenuti uguali a noi stessi. 

La lingua di Luca Rossi, gomma da cancellare, dim. di un bambino, Luca Rossi 2019.

La lingua tagliata diventa una reliquia contemporanea: da un lato chiunque oggi può parlare ed esprimere opinioni su tutto ma dall’altro questa “libertà fasulla” determina delle “bolle acritiche” dove il pensiero critico e divergente può essere facilmente marginalizzato.

If You Don’t Understand Something Search For It On YouTube, acrylic painting on canvas, 70×70 cm, SIX Gallery (Milan), Luca Rossi 2019.

This intervention declined in various ways since 2013 opens to what we can define as a sort of contemporary Sistine Chapel. A work capable of changing every day while remaining always the same. A mirror of the fluidity and complexity of our time and at the same time a form of resistance to the algorithm that would like to feed us only with content equal to ourselves. 


Luca Rossi’s tongue, eraser, dim. of a child, Luca Rossi 2019.

The cut-out language becomes a contemporary relic: on the one hand, anyone today can speak and express opinions about anything, but on the other, this “phony freedom” determines “uncritical bubbles” where critical and divergent thinking can be easily marginalized.